Vertis investe in Cyber Dyne: la startup che porta l’intelligenza artificiale nell’industria del futuro

Attraverso il fondo “Vertis Venture 2 Scaleup”, Vertis ha realizzato un nuovo investimento in Kimeme by Cyber Dyne, società che ha sviluppato un sofisticato algoritmo proprietario di ottimizzazione con applicazioni avanzate di intelligenza artificiale per l’Industry 4.0, Kimeme, che è in grado di automatizzare, analizzare ed ottimizzare complessi workflow di processo, risolvendo in maniera semplice ed efficiente problematiche tipiche di sistemi automatizzati ed interconnessi.

Cyber Dyne si rivolge in particolare ad aziende che operano in settori ad alto valore aggiunto tecnologico anche in ambito manifatturiero, per le quali l’efficienza dei processi di progettazione diventa un elemento essenziale per realizzare prodotti efficienti e competitivi.

L’investimento di Vertis aiuterà Cyber Dyne a raggiungere i prossimi obiettivi di crescita.

COMUNICATO STAMPA