Vertis investe nella realtà aumentata di VRmedia

Vertis attraverso il fondo “Vertis Venture 3 Technology Transfer” ha chiuso un investimento su VRmedia Srl, società spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che sviluppa una nuova piattaforma per l’uso di tecnologie di realtà aumentata e dispositivi indossabili nell’ambito della manutenzione industriale.

VRmedia ha sviluppato e brevettato la più avanzata piattaforma per la gestione remota della manutenzione di impianti industriali.

Questa piattaforma permette a tecnici sul campo di eseguire le più complesse attività di manutenzione sotto la guida di un esperto remoto, condividendo dati, informazioni, schemi tecnici, video e immagini termiche; il sistema di VRmedia può operare anche da zone remote, nella completa sicurezza della trasmissione dei dati, permettendo significativi risparmi di tempo e costi, aumentando la produttività degli impianti.

Vertis permetterà all’azienda di scalare e consentirà alla piattaforma di realtà aumentata di diventare la scelta di riferimento nell’assistenza remota di qualsiasi sistema industriale.

COMUNICATO STAMPA