Sibylla Biotech

Sibylla Biotech è uno spin-off dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), dell’Università di Perugia e dell’Università di Trento. Sibylla Biotech ha sviluppato un metodo di scoperta dei farmaci (PPI-FIT Pharmacological Protein inactivation by Targeting Folding Intermediates) basato sull’identificazione degli stadi intermedi della proteina al fine di evitarne il folding e portare così la proteina alla degradazione.

Sibylla Biotech desidera utilizzare questo metodo per implementare una rivoluzionaria piattaforma di drug discovery per lo sviluppo di nuove molecole per il trattamento di malattie incurabili.

Sede: Verona
Settore: biotech and healthcare
Intervento: seed
Data investimento: luglio 2019
Partecipata dai fondi: “Vertis Venture 3 Technology Transfer”

Often Medical

Sibylla Biotech è uno spin-off dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), dell’Università di Perugia e dell’Università di Trento. Sibylla Biotech ha sviluppato un metodo di scoperta dei farmaci (PPI-FIT Pharmacological Protein inactivation by Targeting Folding Intermediates) basato sull’identificazione degli stadi intermedi della proteina al fine di evitarne il folding e portare così la proteina alla degradazione.

Sibylla Biotech desidera utilizzare questo metodo per implementare una rivoluzionaria piattaforma di drug discovery per lo sviluppo di nuove molecole per il trattamento di malattie incurabili.

Sede: Verona
Settore: biotech and healthcare
Intervento: seed
Data investimento: luglio 2019
Partecipata dai fondi: “Vertis Venture 3 Technology Transfer”